mercoledì 26 maggio 2010

LA PIOVRA SUL DOHYO


Sono stati ufficializzati ben 4 nuovi Juryo. Sono gli ex Makushita Masuraumi (21 anni della Ounomatsu-Beya, già stato tra i Juryo) ed Hochiyama (28 anni della Sakaigawa-Beya, nonchè ex Makuuchi) entrambi scontati, il brasiliano Kaisei (nella foto: quarto brasiliano di sempre ad essere entrato tra i Sekitori; 23 anni, della Tomozuna-Beya) e Sadanoumi (anche lui 23 anni ed anche lui della Sakaigawa-Beya, come Hochiyama). Certa, invece, la retrocessione a Makushita del povero Futeno, ormai in caduta libera e quella del veterano Kaiho, che si diceva dovesse ritirarsi e che invece pare essersi ricreduto. Anche lui retrocederà fuori dai Sekitori.

Giungono, per altro, nuove informazioni riguardo il grave scandalo di Kotomitsuki. L'Ozeki pare essere solo un piccolo elemento dello scandalo in questione perchè sono molti gli attori del Kyokai tirati in causa dalla stampa circa la questione scommesse e per ognuno di loro l'ipotesi al vaglio è quella dell'espulsione dal Kyokai. La polizia ha reso noto che soprattutto due Oyakata, il 64enne Kiyomigata della Mihogaseki-Beya ed il 40enne Shisho Kise dell'omonima scuderia, sono indagati per aver acquistato ed elargito biglietti delle prime file di almeno un torneo di Sumo agli uomini del clan mafioso Yamaguchi, uno dei più potenti clan della Yakuza giapponese. La polizia, per altro, sospetta che gli Yakuza seduti tra le prime file abbisognassero di tale ubicazione per mandare messaggi in codice al loro boss, detenuto in carcere, che poteva vedere i match in diretta TV sull'emittente NHK e quindi apprendere eventuali messaggi dai suoi scagnozzi predisposti tra le prime file. L'Oyakata Kiyomigata ha affermato di aver ricevuto la richiesta di una simile prenotazione per il Nagoya-Basho 2009 ma di non aver mai saputo per chi fossero prenotati quei biglietti.

2 commenti:

Andrea ha detto...

Che cosa deprimente.. :( Tutto il mondo è pasese, si dice...

Pippooshu ha detto...

Hai perfettamente ragione. Capisco che il Sumo sia un ambiente duro e forse per certi versi anacronistico e capisco dunque la conseguente voglia di evadere...ma a tutto c'è un limite. Capisco 1000 volte di più Wakakirin che si è fatto espellere per essersi fatto una canna che un Oyakata che fa pappa e ciccia con la Yakuza.

A quando un rikishi tatuato????