martedì 22 settembre 2009

10: IL KOTOCROLLO



10a giornata dell'Aki-Basho. Oggi è il giorno in cui i ragazzoni della Sadogatake escono di scena, malamente sconfitti dal vecchio Kaio, nel caso di Kotooshu, e da Harumafuji, nel caso di Kotomitsuki. Fatale, nel caso dell'Ozeki bulgaro, un Oshidashi subìto dopo aver concesso la presa al braccio mancino durante il consueto (se non ovvio) Tachi-Ai declinato di Kaio, mentre è stato uno Yorikiri ad avere la meglio su Kotomitsuki.

Nel giorno del Koto-declino, però, piovono numerosi, ulteriori verdetti che sanciscono molteplici Make e Kachi-Koshi. Arriva per primo il traguardo del Komusubi Baruto (8-2) che progredisce in Yorikiri e domina il georgiano Tochinoshin (2-8) condannandolo al Make-Koshi, ma giunge anche il crollo definitivo di Chiyotaikai (2-8) oggi sconfitto anche da Tamanoshima (3-7) per Oshidashi (seconda foto).

Detto delle vittorie dei superstiti Aminishiki (3-7) su Shotenro (1-9) per Hikiotoshi e Kotoshogiku (5-5) per Oshidashi su Miyabiyama (2-8) il quale precipita inevitabilmente in Make-Koshi, dobbiamo dunque passare agli Yokozuna.

Hakuho (9-1) abbatte il difficile Kakuryu (7-3) con Tottari, domando un avversario ostico e molto veloce soprattutto sul Tachi-Ai, mentre Asashoryu raggiunge addirittura il 10-0 liquidando la sua nemesi Kisenosato (5-5) proprio con la tattica più usata dal Sekiwake, lo Yorikiri. Hakuho, in particolare, subisce l'iniziativa molto compressa di Kakuryu, non riesce a filtrare in presa e viene spostato sul fianco, quindi sembra dover cedere...quando invece eccolo tirar fuori la magia da vero fenomeno ed aggrappandosi al braccio sporgente dell'M3, rotea su di lui, con una piroetta, e lo trascina al suolo con un Tottari vorticante: strepitoso! Asa (nella foto in alto) dal canto suo domina la scena con fermezza e aggressività, tanto che il suo ennesimo successo è già comprensibile sin dall'uscita del Tachi-Ai, ben portato col sinistro in presa interna alta ed il braccio destro ben stretto sul Mawashi del rivale.

Goeido (5-5) spedisce Kyokutenho (2-8) in Make-Koshi con Yorikiri ed in Make-Koshi ci finiscono anche Asasekiryu (contro Shimotori, per Yorikiri) Tochinonada (contro Aran, per Oshidashi) e Tamaasuka (contro Toyohibiki, per Yorikiri). E' Kachi-Koshi, invece, per Hokutoriki (8-2) che sconfigge con Tsukitaoshi Tosayutaka e raggiunge lo stesso score dei "terzi" Kotooshu e Kotomitsuki. Vanno segnalate anche le importanti vittorie di Tokitenku (5-5) su Takamisakari (5-5) per Yorikiri, Takekaze (6-4) contro Toyonoshima (4-6) per Oshidashi nella sfida diretta tra "piccoli e piazzati" ma anche quella di Wakanosato (7-3) abile con il suo Sukuinage a domare la verve di Iwakiyama (5-5) il quale ne ha perse 5 di fila dopo averne vinte altrettante. Comanda Asashoryu con lo Zensho, segue Hakuho con 9-1.

Ecco la descrizione della giornata fatta da "master" Pierfranco Spaziani su Sumo.it:

"Giornata trascorsa nel segno, negativo, dei Sanyaku della Sadogatake, sconfitti entrambi in modo fin troppo plateale. Vincono gli Yokozuna, con Hakuho messo alla frusta da un bravo Kakuryu e Chiyotaikai si porta a casa il meritato M-K. Harumafuji e Kaio sono ad un passo dal K-K, mentre Baruto si mantiene nello status e conquista il suo premio di permanenza ed intravede la pronosticata promozione. Asashoryu si fionda su Kisenosato e non gli concede neanche un millimetro di spazio, andando subito a forzare l'attacco con le braccia pronte anche ad un eventuale Tsuridashi. Kisenosato non ha tempo né modo per pensare e viene portato fuori con decisione. Asa resta in vetta da solo a si prepara per gli Ozeki. Rischio altissimo per Hakuho, mandato in rotazione e sbilanciato da Kakuryu, ad un passo dunque dalla seconda sconfitta. Si salva grazie alla forte presa sul Mawashi del rivale mongolo ed alla danza, in stile sarabanda, che improvvisa sul Dohyo. Kakuryu ne esce a testa alta e lo Yokozuna appare visibilmente scosso, ma la classe e la potenza fisica gli permettono un mezzo miracolo. Chiyotaikai sarà finalmente Kabodan e ringraziamo sentitamente Tamanoshima per lo Yorikiri utile in tal senso: era ora. Kaio ridicolizza Kotooshu con un Tachi-Ai che asseconda e sfrutta a suo favore le intenzioni ipnotiche del bulgaro, troppo scenico e poco concreto, ed esalta invece la verve moviolistica del Decano. Sembra una scena tratta da "L'uomo da sei milioni di dollari", con Kaio che parte portando movimenti ai quali manca solo il suono che accompagnava le scene più importanti del notissimo telefilm con Lee Majors. Questo modo di affrontare il match non è proprio adatto alle caratteristiche del bulgaro, il quale si espone ad una presa molto intelligente da parte di Kaio, ovviamente diretto al braccio sinistro del bulgarone, presa che è il naturale sviluppo del Tachi-Ai così mal concepito da Kotooshu. Una volta acquisito il vantaggio, Kaio mostra di ricordare ancora di aver vinto 5 Yusho e scaraventa Kotooshu fuori dal Dohyo. Harumafuji vince fin troppo facilmente su Kotomitsuki, estromettendolo, di fatto, dalla lotta per lo Yusho".

Est
Kimarite
Ovest:

E-M11 Kakizoe 7-3*
oshidashi
E-M15 Yoshikaze 6-4

E-M14 Kokkai 4-6
hatakikomi
W-M11 Kasugao 4-6*

E-M10 Tosayutaka 4-6
tsukitaoshi
W-M14 Hokutoriki 8-2*

E-M16 Masatsukasa 6-4
oshitaoshi
W-M10 Bushuyama 6-4*

E-M9 Mokonami 4-6
yorikiri
W-M15 Futeno 4-6*

E-M13 Tamaasuka 2-8
yorikiri
W-M9 Toyohibiki 5-5*

E-M8 Iwakiyama 5-5
sukuinage
W-M13 Wakanosato 7-3*

E-M7 Aran 5-5*
oshidashi
W-M12 Tochinonada 2-8

E-M6 Asasekiryu 2-8
yorikiri
W-M8 Shimotori 3-7*

E-M12 Tochiozan 7-3*
tsukiotoshi
W-M6 Homasho 5-5

E-M4 Toyonoshima 4-6
oshidashi
W-M5 Takekaze 6-4*

W-M7 Takamisakari 5-5
yorikiri
W-M4 Tokitenku 5-5*

E-M5 Goeido 5-5*
yorikiri
W-M2 Kyokutenho 2-8

E-K Baruto 8-2*
yorikiri
E-M1 Tochinoshin 2-8

E-M2 Shotenro 1-9
hikiotoshi
W-K Aminishiki 3-7*

W-M1 Miyabiyama 2-8
oshidashi
W-S Kotoshogiku 5-5*

E-O Harumafuji 7-3*
yorikiri
W-O Kotomitsuki 8-2

E-O Kotooshu 8-2
oshidashi
W-O Kaio 7-3*

E-O Chiyotaikai 2-8
oshidashi
E-M3 Tamanoshima 3-7*

E-Y Hakuho 9-1*
tottari
W-M3 Kakuryu 7-3

E-S Kisenosato 5-5
yorikiri
W-Y Asashoryu 10-0*

4 commenti:

info ha detto...

No! KOtooshu, perchè ti sei fatto battere da Nonno Kaio? non ci stupisci mai.
Ecco la chicca per la tua taverna, dinoccolato Oste. Pare che nei sobborghi di Tokyo il rikishi Yamamokoyama venga utilizzato da uno squallido night club locale come attrazione principale. Ogni sera dalle 21 alle 24, l'ipodotato si esibisce in luridi balletti cosparso di chanko nabe che, ad ogni piroetta, viene consumato dallo stesso a suon di avidi bocconi. Lo spettacolo finisce dopo che l'ultima briciola di chanko è stata eliminata dal suo orrido corpo butterato. Vi terremo aggiornati sull'evoluzione dei fatti.

Pippooshu ha detto...

News interessante, sebbene delirante e completamente falsa. La tua mente malata, caro info-Lollo, ha partorito un aborto di notizia...

info ha detto...

Però t'ha fatto ride eh! So troppo gossip.

Pippooshu ha detto...

Che fango...