mercoledì 13 gennaio 2010

CHIYO'S STORY



Chiyotaikai Ryuji, nato ad Oita il 29 aprile 1976 col vero nome di Ryuji Sudo, entrò nel Sumo durante il Kyushu-Basho del 1992 con lo Shikona di Hiroshima, passando alla classe Juryo e quindi Sekitori nel Nagoya-Basho 1995, all'età di 19 anni, con lo pseudonimo attuale di Chiyotaikai. Ancora a Kyushu, ma nel 1997, Chiyotaikai divenne Makuuchi ed iniziò ad inanellare successi grazie alla sua particolare abilità nel tenere il Dohyo con la caratteristica andatura veloce avanti e indietro ma soprattutto per via della sua estrema velocità nel portare gli Tsuppari. Chiyotaikai vinse il suo primo Yusho da Sekiwake, nell'Hatsu-Basho 1999, con lo score di 13-2 e fu promosso Ozeki per il torneo successivo (nelle foto) stabilendo il record di permanenza nel rango per un totale di ben 65 Basho consecutivi. Da Ozeki il campione giapponese bissò il suo primo successo durante il Nagoya-Basho del 2002, con lo score di 14-1, consacrandosi come campione di prima grandezza. Non domo, Chiyotaikai vinse il suo ultimo Yusho nell'Haru-Basho del 2003, con lo score di 13-2 ma ciò nonostante non è mai stato in grado di lanciare la corsa alla Tsuna, anche per via di una serie piuttosto lunga di infortuni, oltre naturalmente che per il boom di Asashoryu, il quale ha cannibalizzato il Sumo degli ultimi dieci anni. In carriera Chiyotaikai ha ottenuto ben 771 vittorie, 521 sconfitte (molte delle quali negli ultimissimi tornei) e 115 abbandoni per infortunio. Inoltre il campione della Kokonoe-Beya ha vinto un totale di 3 Gino-Sho, 1 Kanto-Sho ed uno Shukun-Sho, premi di Sansho che seguirono agli Yusho ottenuti in un pò tutte le categorie inferiori (1 tra gli Jonokuchi, 1 tra i Sandanme e 2 tra i Juryo). Chiyotaikai, come detto precedentemente, diverrà adesso Oyakata della Kokonoe-Beya, sotto le dipendenze dello Shisho Kokonoe-Chiyonfuji, col nome di Sanoyama. Grazie di tutto, mitico "Chiyo".

2 commenti:

info ha detto...

Il papalla story è striste quanto lui, l'uomo chiamato polpetta. Lo sai sono di parte....

Pippooshu ha detto...

Povero Chiyotaikai. Non merita tutti questi insulti. Con quelle sue braccine rotanti e quel dai e vai quasi sempre vacuo...ihihihih