mercoledì 21 ottobre 2009

THE HIGHLANDER AND THE FALLEN


Di stanza a Fujimi, in quel di Nagano-ken, il vostro oste si e` dato alla lettura del periodico locale "Sumo", che come vi dicevo tempo fa e` cosa altra dall`altro periodico specializzato "Osumo" della NHK. In questo numero della rivista sportiva ho potuto leggere alcuni approfondimenti. Innanzitutto di Kaio, il quasi 38enne che con l`Aki-Basho 2009 ha raggiunto quota 97 Basho ininterrotti tra i Makuuchi, a parimerito con l`ex Sekiwake Takamiyama, il che vuol dire che col torneo di Kyusho Kaio superera` il suo storico rivale e diverra` primo in questa speciale graduatoria di longevita` Makuuchi. L`Ozeki ha inoltre vinto 965 incontri da quando e` entrato nel mondo del Sumo, di cui 797 proprio tra i Makuuchi, rispettivamente seconda e terza quota piu` alte di sempre nel circuito professionistico del Sumo. Kaio fa notare di non avere piu` una singola parte del corpo che funzioni a dovere, dovendo combattere continuamente col mal di schiena cronico che lo affligge, un problema al ginocchio sinistro e numerosi fastidi muscolari sparsi un po` ovunque. Kaio rimane tuttavia imperioso maestro di approccio al bout grazie al suo magnifico Hidari-Yotsu, portato in Hidari-Sashi con Migi-Uwate a fare da contrasto, ma, come dice lui stesso, non si capacita di come riesca ancora ad andare avanti. In occasione di questo Aki-Basho, ad esempio, Kaio non si e` quasi mai allenato con dei Keiko, avendo sofferto di un brutto mal di stomaco, tanto che alla prima giornata, quando ha incontrato Shotenro, si e` trovato di fronte un avversario che non aveva mai affrontato fino ad allora, nemmeno in un Keiko. Tutta esperienza, comunque, che, stando alle parole di Kaio, gli servira` quando dovra` addestrare i suoi giovani allievi una volta divenuto Oyakata.

Di contro va male a Futeno, rikishi della Dewanoumi-Beya. Il giapponese (nella foto) ha subito l`ennesimo Make-Koshi della sua carriera e finira` dunque tra gli Juryo dopo ben 4 anni di permanenza continua tra i Makuuchi. Colpa di un problema al ginocchio destro, pare, ma anche di una negligente difesa sugli attacchi che arrivano dal fronte destro, fronte dal quale non riesce mai a guardarsi con la necessaria cura, nonostante una buona iniziativa offensiva in Hidari-Yotsu. Ed e` cosi` che "Mr Yorikiri" precipita tra i cadetti.

1 commento:

info ha detto...

E bravo pippetto che scrive da Fujimi. Buona lettura.